E’ tutta questione di Naso!!

Più che vedere con gli occhi, possiamo dire che percepiscono le cose con altri sensi, in particolare con l’olfatto.
Il naso del cane, infatti, è molto sviluppato: è composto da oltre 300 milioni di recettori olfattivi altamente specializzati (noi umani ne abbiamo solo 5 milioni) che permettono all’animale di distinguere e memorizzare una quantità impressionante di odori diversi, anche a concentrazioni nettamente inferiori rispetto a quelle che riusciamo a percepire noi.
Naso asciutto o naso bagnato…. qual’ è sintomo di benessere per il tuo cane?

Partiamo dal presupposto che niente è per caso e tutto ha un perché.
Il naso è un vero universo meraviglioso e l’umidità aiuta a fiutare meglio gli odori.
L’umidità in particolare aiuta l’attaccamento delle particelle odorose che il cane assorbe grazie alla secrezione nasale e che leccando trasferisce in bocca.
Un altro motivo dell’umidità del naso del tuo cane è che il tuo compagno lo lecca regolarmente per tenerlo pulito e fresco
Il naso umido, ancora, serve a controllare la temperatura corporea.
E se invece il suo naso è asciutto?
Bisogna sempre partire dal presupposto che ogni cane fa storia a se e nessuno è uguale ad un altro per cui il tuo cane potrebbe avere il naso più asciutto di un altro.
Non esistono due cani identici.
Ma quando il naso asciutto è normale?
È normale che il suo naso sia asciutto al risveglio perché dormendo il tuo cane non si lecca ma una volta sveglio in breve tempo ripristinerà l’umidità proprio leccandosi il suo bel tartufo!
Anche stare molto al sole o vicino ad una fonte di calore asciugherà il naso del tuo cane.
Alla base di tutto e come condizione essenziale ed imprescindibile ci deve essere la corretta idratazione del tuo compagno.
Acqua pulita a disposizione e la giusta alimentazione sono i compagni ideali per la salute del tuo cane.
Sono i compagni ideali per la sua corretta idratazione.
La base fondamentale per avere un cane sano, è un cane ben alimentato e ben idratato.