Skip to main content
healthy dog food|alimentazione canina corretta|crocchette pressate a freddo

L’irrancidimento delle crocchette 😟😟😟

Conosci questo fenomeno??? 🤔🤔🤔

Sai quali sono le conseguenze che può portare alla salute del tuo amico peloso?!??! 🙄🙄🙄

Anche se non lo conosci, puoi immaginare che non sia nulla di positivo…😥😥😥

La molecola lipidica reagisce con l’ossigeno dell’aria e si trasforma in una molecola d’acqua. 💧💧💧

Questa parte della molecola è a sua volta reattiva e in grado di “rubare” atomi di idrogeno alle molecole ad esse vicine, scatenando così una reazione a catena. ⛓⛓⛓⛓

Quali sono i pericoli per il tuo cane e per il tuo gatto? 😼🐶

La maggior parte sono caratterizzati solo da un sapore sgradevole (per cui il cane o il gatto, che lo sente, non li mangia!) 👌 👌 👌

Altri sono pericolosi se valutati nel lungo termine:

– la malondialdeide, le aldeidi alfa e beta insature e altre molecole reagiscono con il DNA, diventando così potenzialmente cancerogene.

– gli idroperossidi e i loro prodotti di decomposizione possono danneggiare le membrane cellulari, causando danni ai diversi organi.

– diminuzione del valore nutritivo di diverse proteine a causa della perdita di funzionalità di vitamine liposolubili come la vitamina A che può portare svariati problemi agli occhi, alla pelle, alle ossa e può favorire infezioni.

I pericoli non sono gravi, ma nel lungo periodo possono peggiorare la salute del cane e del gatto e certo non aiutano la ripresa degli animali malati.

Viste anche le semplici precauzioni che si possono prendere per evitare il problema è importante avere alcune piccole accortezze da conoscere per evitare l’effetto a lungo (anzi, lunghissimo) termine di questa reazione chimica.

Come si può evitare l’irrancidimento? 🤔🤔🤔

Molti hanno l’abitudine di travasarle in contenitori più piccoli, magari in plastica, per usarli con più facilità, questo è sbagliato! E’ importante non togliere i croccantini dal loro contenitore di origine, se questo è grande e preferite farlo, abbiate cura di scegliere un contenitore molto spesso, opaco, in modo che la luce non abbia la possibilità di entrare e riporle in un luogo fresco e senza esposizione diretta a luce e calore (meglio non tenerle in cucina vicino al forno ;-).

Ora che sai come conservarle, valuta con attenzione il fattore più importante per la salute, l’equilibrio fisico e mentale e il benessere del tuo cane (e/o gatto):

LA QUALITA’ DEGLI INGREDIENTI E LA MIGLIOR LAVORAZIONE!!!

Scrivimi una mail a staff@empathydog.com e prenota la tua consulenza restano ancora pochi posti, non aspettare e l’avrai in REGALO, perché voglio premiare chi, come te, punta sempre al meglio!!!